Seleziona una pagina

Dopo aver risparmiato facendo la spesa, potrai risparmiare anche cucinando. Ecco qualche spunto che ti sarà utile:

  • investi in pentole e padelle di qualità: ti aiuteranno a ridurre il tempo di cottura degli alimenti con un grande risparmio sulla bolletta;
  • tieni d’occhio le scadenze dei prodotti che hai in casa e cucinali prima che non siano più buoni;
  • cucina alimenti di stagione e evita gli alimenti troppo raffinati;
  • non esagerare con le dosi, rischiando di produrre inutili avanzi;
  • sfrutta gli eventuali avanzi nel pasto successivo (basta fare una breve ricerca online e si trovano tantissime ricette utili);
  • abituati a usare pochi condimenti come sale, olio e burro (dato che non fanno nemmeno bene alla salute);
  • cerca di usare alimenti prodotti in casa, come le erbe aromatiche che hai coltivato sul balcone, il dado vegetale preparato da te o il lievito madre tenuto in un barattolo in cucina;
  • mentre cucini, apri il frigorifero o il forno meno volte possibile e ricordati di chiudere sempre il rubinetto dell’acqua mentre non la usi.

Tip: tieni l’acqua di cottura della pasta e usala per sciacquare piatti e stoviglie!