Seleziona una pagina

Decluttering in cucina

 

La cucina è una delle stanze in cui si accumulano più oggetti inutili. Troppo spesso, la pubblicità ci illude che se acquistiamo quell’attrezzo o quell’accessorio, diventeremo delle cuoche fantastiche e non faremo più fatica, né a cucinare, né poi a riordinare.

 

E così intanto la cucina si riempie, con numerosi svantaggi:

  • ogni volta è quasi impossibile trovare ciò che stai cercando;
  • la cucina è difficile da pulire;
  • rischi sempre che qualcosa ti cada addosso o per terra;
  • esteticamente non è gradevole da vedere.

 

La soluzione è soltanto una: decluttering!

 

Ogni giorno – o comunque ogni volta che puoi – dedicati a un cassetto, un armadietto o un ripiano: tira fuori il contenuto, esamina ogni oggetto e riponi soltanto quelli che ti sono davvero utili.

 

Quando si tratta di eliminare non crucciarti per quanto hai speso: quei soldi ormai non torneranno più indietro. Pensa a come quell’utensile potrà essere più utile a un’amica o a una vicina di casa.

 

E se sei tentata dall’idea “in un futuro potrebbe servirmi”, ricorda che ogni oggetto conservato in casa ha un costo: costa spazio, costa tempo e costa energie (per pulirlo e per riordinarlo). Chiediti quindi se ne valga la pena sopportare questi costi per una cosa che utilizzerai una volta ogni 5 anni!

 

Vendi, regala o butta tutto ciò che non è necessario e la tua cucina cambierà subito aspetto!