Seleziona una pagina

L’utilizzo degli spazi in cucina

Il modo migliore per organizzare gli oggetti in cucina è secondo la frequenza d’uso, disponendo ciò che si utilizza spesso a portata di mano e ciò che si usa raramente dietro o in alto.

Ad esempio, pentole e padelle di utilizzo quotidiano, possono essere riposte nel cassettone sotto il piano cottura, mentre quelle più grandi che ti servono soltanto quando hai tanti ospiti, le potrai sistemare nel mobile alto sopra il forno.

Gli spazi in cucina dovrebbero essere organizzati in modo da tale da farti fare pochissime mosse, sia mentre cucini, sia mentre riordini, sia mentre pulisci. Tutto deve essere pronto e a portata di mano per affrontare con serenità la vita di tutti i giorni.

Nei mobiletti, riponi ogni cosa in modo che sia ben visibile: nei cassetti sotto il piano cottura sistema gli oggetti uno accanto all’altro (e non uno sotto l’altro) e nei ripiani sopra usa le apposite alzatine per guadagnare spazio.

Ricorda: dopo aver eliminato tutto ciò che è inutile, sarà facile trovare un posto per ogni cosa!