Coronavirus: le spedizioni dei quaderni cartacei potrebbero subire dei ritardi.

Rimanere motivati quando si lavora da casa

 

Chi lavora in casa solitamente non ha un datore di lavoro a cui rendere conto, né un cartellino da timbrare. A volte nemmeno l’idea stessa del guadagno economico è sufficiente a farti rimanere motivata.

 

Se a ciò si aggiungono le continue fonti di distrazione che si hanno in casa, è facile cadere nella tentazione di perdere la voglia e di ridurre sempre più il proprio orario di lavoro.

 

Per rimanere motivata durante la tua attività ecco quello che puoi fare:

  • stabilisci in maniera chiara quali sono i tuoi obiettivi;
  • metti per iscritti quali sono le prossime 3 azioni necessarie al raggiungimento dei tuoi obiettivi (non pianificare troppi step successivi. I prossimi passi li deciderai in base a come sono andati i primi);
  • pianifica e metti in agenda le cose che devi fare;
  • gratificati per i traguardi intermedi raggiunti con piccoli premi. Non devo essere necessariamente premi materiali: puoi scegliere una serata al cinema o una passeggiata al parco,…

Infine, ricordati che avere un ufficio ben organizzato e piacevole da vedere ti aiuterà a mantenere alta la tua motivazione.

 

Tip: associa un oggetto al tuo obiettivo. Ad esempio, Francesca ha scelto un piccolo unicorno da tenere sulla sua scrivania, che le ricorda dove vuole arrivare e come vuole arrivarci. Vederlo tutti i giorni la aiuta a rimanere maggiormente focalizzata.