Pubblicato il

Organizzarsi per il cambio pannolino

Una delle cose che farai spessissimo sarà cambiare il pannolino al neonato.

Puoi organizzare l’angolo per il cambio dove ti è più comodo e a seconda delle tue necessità: potrebbe essere in bagno se c’è abbastanza spazio, in modo da avere l’acqua per sciacquarlo a portata di mano piuttosto che nella cameretta o in una zona lavanderia.

La cosa importate da ricordare per organizzare questo spazio è di tenere a portata di mano tutto il necessario per il cambio per non lasciare il bambino incustodito sul fasciatoio.

Cosa serve:

  • fasciatoio: ne esistono di vari tipi, con mobile integrato oppure da appoggio se hai già un piano dove poterlo mettere. Fai in modo che sia stabile e che tu possa avere vicino dello spazio per tutto l’occorrente;
  • copri fasciatoio o asciugamano (oppure telo impermeabile se fai il cambio sul letto);
  • pannolini: da mettere nella cassettiera sotto il fasciatoio oppure sugli appositi contenitori appendibili che a volte regalano con le confezioni di pannolini;
  • vestiti secondo la stagione: body (tienine a portata di mano anche due), tutina, calzini;
  • salviette per la pulizia oppure rubinetto e sapone neutro per sciacquare il sederino;
  • asciugamani (piccoli ma tanti… capita, spesso, che mentre si cambia il pannolino facciano pipì con gran soddisfazione);
  • crema per arrossamenti (es. pasta allo zinco);
  • aspiramuco (in inverno) è comodo fare sul fasciatoio anche l’operazione di pulizia del naso;
  • soluzione fisiologica per pulire il naso;
  • scatola di fazzolettini;
  • acqua ossigenata per il cordone ombelicale (per i primissimi giorni);
  • sapone neutro.

Se non hai spazio per mettere tutto l’occorrente potresti pensare di utilizzare un carrellino con le ruote o un cestino che sposterai a seconda delle necessità.

 

In questi 9 mesi hai tante cose a cui pensare e tante paure da affrontare.

Noi abbiamo pensato a un nuovo quaderno per te, che ti accompagni durante la gravidanza e nei primi mesi di vita del tuo bambino, con tanti consigli pratici, schede e planner stampabili!

Vieni a scoprirlo:

organizzarsi in gravidanza

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.