Pubblicato il

10 consigli +1 per organizzare un pic-nic senza stress

organizzare un pic nic

Organizzare un pic-nic

 

Anche se hai a disposizione un giardino o un terrazzo, a volte è piacevole andare alla scoperta di parchi e prati.

 

Dato che l’occasione è sempre buona per mangiare insieme, ecco allora 10 tips per organizzare un pic-nic senza stress:

  1. controlla le previsioni meteo prima di partire;
  2. per trasportare le vivande, utilizza un contenitore rigido: se non hai il classico cestino, vanno bene anche una scatola rigida o una cassetta;
  3. porta una tela cerata da stendere sotto la tovaglia, affinché non si bagni con l’umidità del prato;
  4. utilizza posate in plastica rigida al posto di quelle usa e getta (anche perché così non voleranno via);
  5. prepara cibi semplici da mangiare, meglio se già divisi in mono-porzioni: tramezzini, torte salate o frittata già a fette;
  6. non dimenticare la frutta, già lavata e tagliata;
  7. usa contenitori richiudibili per riportare a casa i cibi avanzati;
  8. prepara il caffè prima di partire, zuccheralo e portalo in una thermos;
  9. dopo mangiato, trascorri un piacevole pomeriggio in compagnia con una palla, un fresbee o un mazzo di carta;
  10. terminato il pic-nic, riporta a casa le immondizie, lasciando il prato come l’hai trovato.

 

Tip: durante i pic-nic gli imprevisti sono frequenti (potrebbe peggiorare il tempo oppure potresti aver dimenticato qualcosa a casa): non farti rovinare la giornata, salta questi piccoli ostacoli con leggerezza, divertendoti a trovare una soluzione alternativa.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *