Pubblicato il

Organizzare il trolley

organizzare il trolley

Come organizzare il trolley

 

Il trolley è la soluzione migliore quando si rimane fuori casa per 4-5 giorni, soprattutto se si viaggia in aereo.

Se rispetta le misure richieste dalle compagnie aeree potrà viaggiare con te come bagaglio a mano, facendoti risparmiare tempo all’aeroporto.

 

Per farci stare tutto il necessario in questo poco spazio dovrai:

  • portare con te solo lo stretto indispensabile;
  • scegliere le versioni travel-size per creme, liquidi, ecc.;
  • disporre i vestiti in pratici sacchetti: non solo rimarranno più in ordine, ma potrai anche pressarli per far uscire l’aria;
  • farti aiutare dalla tecnologia: lascia a casa libri, lettore musicale, ecc. e sfrutta le applicazioni del telefono per leggere e ascoltare musica. Allo stesso modo, rinuncia a eventuali hard disk esterni e usa invece servizi online come Google Drive o Dropbox;
  • optare per un asciugamano/accappatoio in microfibra al posto del classico cotone.

 

A questo punto, sistema le cose più pesanti sul fondo (sul lato opposto rispetto alla maniglia), riponi i restanti abiti arrotolati o impacchettati e usa borsine, biancheria e accessori per tappare i buchi rimasti.

Tip: se non hai ancora acquistato il tuo trolley, opta per uno morbido per risparmiare peso. Inoltre, se scegli uno zaino da cabina, potrai portarlo con te sulle spalle durante gli spostamenti a piedi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.