Pubblicato il

Le cose da fare in dolce attesa

organizzarsi in dolce attesa

Organizzarsi in dolce attesa

 

Noi mamme abbiamo spesso la sindrome del nido: ci prodighiamo per preparare la casa e siamo preoccupate di fargli trovare tutto ciò che serve.

Nei prossimi giorni troverai delle liste suddivise per ogni situazione (bagnetto, pappa, gioco…) in modo che tu possa organizzarti anche su dove tenere le cose.

 

In generale le prime cose da fare sono:

  • Prenderti cura di te
  • Identificare il luogo dove dormirà il neonato e iniziare ad attrezzarlo;
  • Capire quale sia il posto migliore per posizionare il fasciatoio per il cambio pannolino e per fare il bagnetto;
  • Cercare un sistema sicuro per il trasporto in auto;
  • Passeggino e carrozzina (da valutare a seconda delle esigenze, potrebbero anche essere prestati da amici o parenti che hanno avuto dei bambini piccoli).

 

In seguito potrebbero essere utili (ma non indispensabili):

  • radiolina
  • sdraietta (al suo posto potrebbe essere usato anche l’ovetto…)
  • sterilizzatore per biberon
  • tiralatte
  • bilancia (si può noleggiare)
  • fascia o marsupio
  • umidificatore: non è fondamentale ma è utile quando il bimbo ha la tosse
  • omogeneizzatore o frullatore a per fare le pappe (dai 5/6 mesi)

 

Inoltre sarà utile informarsi sui medici pediatri in zona, sulle strutture che organizzano corsi pre parto o corsi per gestanti, sugli asili nido (a volte è necessario prenotare il posto con molto anticipo).

Prima che arrivi il neonato è utile anche organizzare i primi giorni dopo la nascita: aiuto per le faccende domestiche, menù settimanale e cibi surgelati, baby sitter (o nonni e amici) per i fratellini…

 

Tip. non esagerare e non fare tutto subito: scoprirai pian piano ciò di cui hai bisogno e poi… probabilmente arriveranno un sacco di regali!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.