Seleziona una pagina

Asciugare i panni con l’asciugatrice

Se hai in casa un’asciugatrice, puoi sfruttarla al meglio seguendo questi piccoli stratagemmi:

  • procedi all’asciugatura dei capi non appena la lavatrice ha terminato
  • metti i capi in asciugatrice uno alla volta, scuotendoli e distendendoli per bene prima di inserirli
  • non riempire troppo l’asciugatrice
  • scegli il programma adatto al tipo di capi che stai asciugando
  • a differenza della lavatrice, l’oblò dell’asciugatrice si può aprire durante il ciclo di asciugatura. Ogni tanto puoi quindi controllare che i panni non siano già asciutti prima del termine
  • non fare “seccare” eccessivamente i panni
  • appena termina il programma tira fuori il bucato, prima che si formino grinze
  • piega tutto ciò che non necessita di essere stirato
  • se non sei in casa al termine del programma di asciugatura, imposta il tempo in modo che i capi rimangano leggermente umidi. Al tuo rientro, fai fare gli ultimi minuti di asciugatura e estrai i capi appena sono asciutti
  • svuota il serbatoio dell’acqua e pulisci il filtro a ogni asciugatura.

Tip: in commercio esistono delle apposite palline in lana infeltrita che – inserite nel cestello dell’asciugatrice durante l’asciugatura – aiutano il processo di asciugatura. In alternativa, puoi creare da te le stesse palline, accartocciando la carta alluminio che si usa in cucina.

Pin It on Pinterest